Presentazione edizione 2010

Il Festival sarà uno spazio di confronto di idee, eventi, dibattiti, iniziative in grado di unire momenti di confronto istituzionale con il dibattito scientifico, attività di formazione e divulgazione con iniziative a carattere ludico e culturale, nonché momenti di relax ed intrattenimento. Il programma scientifico della manifestazione affiancherà e completerà i contenuti di Ecomondo, appuntamento che ormai da 14 anni è diventato punto di riferimento internazionale per il business e l’aggiornamento professionale attorno ai temi dell’ambiente, proponendo un format di eventi e iniziative dedicati in particolare ai ragazzi e alle famiglie.

La manifestazione propone differenti tipologie di eventi:

 Mostre e Spettacoli (animare festosamente) - spettacoli teatrali, talk show, mostre artistiche.

 Incontri e Presentazioni (ascoltare facilmente) - convegni, incontri, dibattiti, presentazioni di libri.

 Laboratori ed Educational (apprendere fattivamente) – workshop, giochi, laboratori dedicati ai più giovani.

Le tematiche che verranno discusse e trattate nell’edizione 2010 del Festival e attorno a cui ruoteranno gli appuntamenti e le iniziative saranno:

 Energie Sostenibili: dallo sviluppo delle energie rinnovabili all’efficentamento energetico dei sistemi produttivi e civili una via sostenibile alla costruzione di una nuova qualita’ del vivere.

 Biodiversita’: azioni locali e consapevolezze globali per proteggere e mantenere nel nostro Pianeta le condizioni di un’esistenza sostenibile.

L’adeguatezza e la scientificità tematiche trattate è garantita da un Comitato Tecnico Scientifico che vede rappresentate Istituzioni, Associazioni ambientaliste, Università e il mondo delle imprese.

Per il sostegno e la realizzazione della manifestazione verranno richiesti i patrocini delle principali Istituzioni interessate al tema, sarannno coinvolti partner editoriali , partner tecnico scientifici, sponsor di settore ed extra- settore.

Per biodiversità si intende l’insieme di tutte le specie animali e vegetali presenti sul Pianeta (stimate approssimativamente in 10\15 milioni), dalla cui interazione derivano sia gli ecosistemi nei quali viviamo sia la strategia di sopravvivenza della Natura, fondata sulla eco-diversificazione del rischio. Specie diverse producono risposte diverse ad ogni stimolo ambientale e quanto maggiore è la biodiversità, tanto maggiore la probabilità che una di queste risposte sia efficace e possa consentire lo sviluppo della vita.

Può dirsi sostenibile l’utilizzo di energia che provenga da fonti rinnovabili pulite e diffuse, congiuntamente all’adozione di sistemi di efficentamento che riducano sprechi ed emissioni di CO2 e altre sostanze nocive o climalteranti. Risulta inoltre essenziale sviluppare sistemi di distribuzione dell’energia che non diano origine a prevaricazioni, disuguaglianze, conflitti socio-economici.

_Metodo

Ambiente Festival è un’entità biologicamente attiva. Nasce nel 2008 grazie alla forte motivazione dell’Amministrazione Comunale, all’impegno dell’ente Fiera Rimini e alla creatività di un gruppo di artisti locali, il Collettivo Dinamo. La prima edizione si concentra sulla mobilità sostenibile (si lanciava il Bike Sharing) e sia la partecipazione della cittadinanza, sia l’entusiasmo degli artisti sono stati la linfa per riproporre l’evento l’anno successivo ampliando gli obiettivi: estendere a tutti i cittadini riminesi il dibattito e la cultura della sostenibilità che si sviluppano all’interno di Ecomondo, integrandone e valorizzandone i contenuti, in collaborazione anche con le associazioni territoriali. Nasce così la seconda edizione nel 2009, un vero e proprio Festival dell’Ambiente, con il titolo/invito “Ecocèntrati”. Sulla scorta di queste esperienze Ambiente Festival acquisisce una propria dimensione identitaria e una mission sempre più precise. ‘Biodiversiamoci.’ è il titolo dell’edizione 2010, imperniata su due temi essenziali: biodiversità ed energia. Si conferma il carattere laboratoriale della manifestazione, il suo carattere evolutivo, virale, uno strumento per crescere – anche caoticamente – ma con l’entusiasmo di chi sta percorrendo una delle poche piste che porta al futuro. E ci andiamo tutti insieme, enti locali e associazioni di categoria, imprese e volontariato, scuole e università, artisti e famiglie, con una cifra di cui siamo orgogliosi: la partecipazione. Quella vera, reale, vissuta, sofferta, litigata, sorridente, aperta al cambiamento

Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Rimini - RiminiFiera - info@ambientefestival.it - Coord.to e Ufficio Stampa: Ondalibera Eventi e Comunicazione - Processo partecipativo: Anima Mundi Coop.Sociale - con la collaborazione di: Goodlink srl - Webdesign: Andrea Zanzini