Consumabile – il gioco che ti insegna a stare al mondo

CONSUMABILE. Imparare a stare al mondo è un gioco è un attività ludico-didattica rivolta a tutti, giovani e adulti, che ha l’obiettivo, partita dopo partita, di fornire nuove o maggiori informazioni – e motivi per riflettere – su come compiere ogni giorno, nelle diverse situazioni in cui ci troviamo, scelte consapevoli, responsabili e sostenibili per sè, per gli altri e per la terra che ci ospita. Si giocherà in una delle piazze del Centro Storico di Rimini.

.
Lo scopo finale di quest gioco è misurare l’abilità di ciascuno nelle diverse situazioni in cui è chiamato a scegliere. L’abbiamo chiamata CONSUMABILITÀ perchè la stragrande maggioranza dei nostri comportamenti prevedono un consumo di risorse: naturali, economiche, sociali. Imparare a “spenderle” bene, ovvero a consumarle e/o risparmiarle meglio possibile è un impegno che tocca a tutti.

Per questo CONSUMABILE non è un gioco in cui si vince o si perde ma in cui, appunto, si impara, insieme, giocando e riflettendo sulle scelte che si fanno e sulle loro conseguenze. Il primo suggrimento è di leggere anche le risposte alle opzioni che non si sono scelte quando si dovrà scegliere cosa fare tra le possibilità che le carte del gioco offrono. Sarà un modo per comprendere se la nostra scelta era la migliore possibile o se potevamo fare altre scelte più “convenienti” e perché.

Le domande sono state costruite cercando di valorizzare e rendere visibili le peculiarità della Regione Emilia-Romagna e presupponendo che i giocatori conoscano, più o meno bene questa realtà. In caso contrario sarà un’occasione per imparare a conoscerla anche da questo punto di vista.

Le domande sono di tipo misto: alcune hanno solo una risposta giusta, a volte sarà semplice e intuitivo scoprirla altre volte meno; altre domande hanno più “risposte giuste” che hanno però “pesi” differenti sulle risorse del giocatore; altre ancora hanno risposte tutte sbagliate (sono pochissime) ma era utile inserirle per dare visibilità a comportamenti non corretti ma frequenti e considerati dai più “tollerabili”.

Non vi chiediamo di improvvisarvi virtuosi ma di rispondere – nelle domande che lo prevedono – scegliendo tra le diverse possibilità quella che si avvicina ai vostri comportamenti reali. In altri casi, dove invece le domande misureranno proprio la vostra conoscenza, non fatevi prendere dall’ansia da prestazione: nessuno nasce “imparato”, il gioco è nato anche per conoscere e apprendere.

Per tutte le domande si è cercato di privilegiare l’aspetto concreto delle scelte in modo da renderlo più vicino alla realtà di tutti i giorni e di tenere nelle risposte un tono leggero, ironico e comunque dialogante, perché un gioco – anche quando affronta un tema serio come quello della sostenibilità – è prima di tutto un’occasione per divertirsi e passare qualche ora insieme.

COME SI GIOCA

DEMO ON LINE

Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Rimini - RiminiFiera - info@ambientefestival.it - Coord.to e Ufficio Stampa: Ondalibera Eventi e Comunicazione - Processo partecipativo: Anima Mundi Coop.Sociale - con la collaborazione di: Goodlink srl - Webdesign: Andrea Zanzini