AmbienteFestival si trasferisce in Francia a Giugno invitato da “Art & Eau”


 

Dal 24 al 26 giugno l’AmbienteFestival andrà in Francia, invitato da “Art & Eau”, progetto artistico di sensibilizzazione dell’eco-cittadino che si svolgerà a Périgueux, nella Regione dell’Aquitania.

Durante la scorsa edizione di AF una delegazione proveniente da Périgueux è stata ospite di AF: Arnaud Le Guay, Assessore alla Cultura della città e Philippe Cotten, scenografo e direttore artistico della manifestazione a tema ambientale “Art & Eau” hanno incontrato le Istituzioni promotrici di AmbienteFestival per progettare un lavoro comune nell’ambito del progetto “Cooperazione regione Aquitania – Land di Hesse – Emilia Romagna”.

L’affinità delle tematiche di alcuni degli artisti espositori con quelle di “Art & Eau” sono state all’origine di un invito a prendere parte all’evento francese.

Da quel momento si è concretizzato in una collaborazione trasversale, che in giugno porterà in Aquitania alcuni artisti del Collettivo Dinamo Energia Creativa con “L’acqua è di tutti” / “L’eau est à tous”, un’opera side specific che intreccerà dialoghi con quelle degli artisti europei ospiti di “Art & Eau”.

Manolo Benvenuti, Claudio Ballestracci e Giulio Accettulli a giugno costruiranno in situ sulla banchina del fiume Isle “L’acqua è di tutti” / “L’eau est à tous”, un’installazione artistica consistente in una Bottiglia (con funzione di auditorium) che conterrà una serie di Fontane sonore interattive, che di notte si illumineranno suggestivamente.

Realizzata con la plastica di bottiglioni e il ferro di tondini di recupero, la gigantesca Bottiglia apparentemente abbandonata accoglierà al suo interno i visitatori, invitandoli ad avvicinarsi alle sue Fontane, che si animeranno di melodie acquatiche al loro avvicinarsi, con diverse partiture sonore che insieme costituiranno un “quartetto d’acqua” opera del compositore riminese Marco Mantovani.

Inoltre, presso il Musée d’Art et d’Archéologie du Périgord (MAAP) sarà allestita una mostra, “AmbienteFestival. Un messaggio nella bottiglia. Da Rimini a Périgueux”, che ripercorrerà la storia e le storie delle tre edizioni di AF e regalerà anche ai bambini francesi la possibilità di completare “La bambina che sognava di essere una tartaruga”, la favola biodiversa scritta da Lorella Barlaam e illustrata da Patrizia Casadei, che cura anche la grafica della mostra, su cui hanno esercitato la loro fantasia e creatività più di 2.000 bambini da tutta Italia.

Il sito di “Art & Eau”:  http://www.festivalarteteau.fr/



Arrivederci alla prossima edizione di AmbienteFestival

Leave a reply

Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Rimini - RiminiFiera - info@ambientefestival.it - Coord.to e Ufficio Stampa: Ondalibera Eventi e Comunicazione - Processo partecipativo: Anima Mundi Coop.Sociale - con la collaborazione di: Goodlink srl - Webdesign: Andrea Zanzini