AmbienteFestival 2010 – Il programma provvisorio dei Cento eventi per l’Ambiente

Biodiversiamoci con Cento eventi per l’ambiente

Nel cuore di Rimini dal 29 ottobre al 7 novembre 2010 si rinnova l’appuntamento della città con “Biodiversiamoci”, terza edizione di AmbienteFestival. Dieci giorni di incontri, spettacoli, presentazioni, mostre, eventi e laboratori che coinvolgeranno e contageranno tutta la società civile, avvolgendo la città di verde biodiverso, per dare corpo a una sostenibilità a portata di mano, concreta e praticabile.

Promosso dall’Amministrazione Comunale di Rimini, in collaborazione con RiminiFiera – di cui affianca e completa la manifestazione “Ecomondo”, punto di riferimento internazionale per le tecnologie “verdi” – con una nutrita schiera di partner privati e istituzionali, con il patrocinio dei Ministeri dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico, della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Rimini e dell’Università di Bologna, AmbienteFestival nasce come iniziativa di divulgazione popolare, la prima in Italia basata su una filosofia di progettazione partecipata people to people. Per diffondere una nuova cultura dell’ambiente, più consapevole e incentrata sulla responsabilità diretta di cittadini, imprese, istituzioni e associazioni per uno sviluppo sostenibile ed eco-compatibile.

Il 2010 è stato proclamato dall’ONU Anno Internazionale della Biodiversità e Ambiente Festival quest’anno sarà imperniato sul binomio Biodiversità ed Energie sostenibili. La biodiversità garantisce la base stessa della vita biologica per ogni abitante della Terra, e sulla questione energetica si basa lo sviluppo e la sopravvivenza delle società contemporanee e future.

Il programma, definito anche in modo partecipato con il coinvolgimento dei principali stakeholders sul territorio, si svilupperà attraverso quattro filoni: Mostre e spettacoli, per “animare festosamente”, Incontri, convegni e presentazioni, per “ascoltare facilmente”, Laboratori ed educational dedicati ai ragazzi e alle scuole, per “apprendere fattivamente”, e Voci del territorio. Con convegni nazionali, spettacoli teatrali e happenings artistici, talk show, mostre a tema ri-uso e re-design, eventi in piazza, degustazioni a km.0, incontri e dibattiti, presentazione di libri, educationals e laboratori per giovani e adulti, “Boutique etica” e spazi dove le aziende sostenibili, i produttori ecocompatibili, l’associazionismo per l’ambiente e gli enti locali “virtuosi” incontreranno la società civile. Più di cento eventi che trasformeranno Rimini per dieci giorni in un punto di riferimento nazionale delle tematiche ambientali.


Dal programma (in evoluzione)

CONVEGNI

IL VALORE DELLA BIODIVERSITÀ

Domenica 31 ottobre – Sala Arengo, ore 16/18.30

Difesa dell’integrità degli ecosistemi e della loro biodiversità come condizione necessaria per uno sviluppo sostenibile e una nuova visione dell’economia (glocale) che rispetti e valorizzi risorse naturali e paesaggio.  Tra gli ospiti, Christine Dalnoky, architetto e paesaggista, Sabrina Freda, Assessore all’Ambiente Regione Emilia-Romagna, ONG Biodiversity International Ysmail Cruz, Associazione Unione Latinoamericana di Rimini


IL TURISMO RESPONSABILE COME CHIAVE DI SVILUPPO LOCALE E INTEGRAZIONE DELLE POLITICHE DEL TERRITORIO

Giovedì 4 novembre – Sala Arengo, ore 15.30/19

E’ responsabile quel turismo che favorisce l’incontro reale tra la comunità locale e le sue risorse (artistiche, ambientali e culturali) con quella fascia crescente di popolazione mondiale che sempre più è alla ricerca, nei viaggi, di valori, segni e significati autentici. Conduce: Maurizio Davolio, Associazione Italiana Turismo Responsabile. Tra gli ospiti: Maurizio Melucci, Assessore al Turismo Regione Emilia-Romagna, Maurizio Ermeti, Associazione Rimini Venture, Ignazio Garau, Città del Bio.


QUALE ENERGIA: FOSSILE, NUCLEARE O RINNOVABILI ?”

Sabato 6 novembre- Sala dell’Arengo, ore 10.30 – 13.30

Mauro Bulgarelli (Portavoce dell’associazione “SI alle energie rinnovabili, NO al nucleare”), Stefano Ciafani (responsabile scientifico dell’Associazione Legambiente), Maria Grazia Midulla (responsabile del programma clima del Wwf), Giuseppe Onufrio (Direttore esecutivo dell’associazione Greenpeace) discutono su opzioni, mercati e scenari energetici su fonti rinnovabili, efficienza energetica, fonti fossili. Conduce: Vera Bessone (giornalista)


IL FUTURO DELL’ENERGIA E IL SUO IMPATTO SULL’AMBIENTE E SULLA SALUTE

Sabato 6 novembre – Palazzo dell’Arengo

Firma ARES (AGENZIA RIMINESE PER L’ENERGIA SOSTENIBILE )– Ore 15.00

Convegno ECOAREA – Ore 17.00

Convegno tecnico sul tema dell’Energia. In agenda, le fonti di energia rinnovabili, l’energia nucleare, altre fonti di energia possibili con approfondimenti sui pro e contro le soluzioni alternative al fossile, con analisi dei costi, benefici e tempi di realizzazione degli interventi.



INCONTRI

GREEN ECONOMY per Rimini – Incontro

Venerdì 29 ottobre – Sala dell’Arengo, ore 15.00/19.30

Progetto INFEA ERRE COME. In agenda, l’offerta di sostenibilità locale, con il coinvolgimento di Confindustria, CNA e CIA\Coldiretti, Lega e Confcooperative, la ricerca condotta dal District Vision Lab di Montebelluna (TV) su innovazione ed energia, design e ricerca applicata all’ambiente. Presentazione del progetto regionale “La Bottega della Sostenibilità”. www.energiesostenibili.infowww.bottegasostenibilita.it


La rete 3×20: un approccio europeo verso la riduzione delle emissioni di CO2 attraverso azioni di incremento della consapevolezza ambientale – Convegno

Sala del Giudizio, Museo della città di Rimini

Mercoledì 27, Giovedì 28 e Venerdì 29 ottobre, ore 9.30/13.30

Obiettivo del progetto, portare i principi dell’efficienza energetica nella prassi quotidiana dei cittadini e dei diversi gruppi sociali, incrementandone la conoscenza attraverso processi legati alla vita quotidiana. www.riminiambiente.it /www.energiesostenibili.info


PROGETTAZIONE PARTECIPATA PER IL RECUPERO DELLA EX CAVA IN.CAL SYSTEM – Primo incontro dell’OST

Sabato 30 ottobre 2010 – Museo della Città di Rimini – ore 9.30-18.00

Il percorso progettuale e partecipativo per il recupero delle ex cave dell’In.Cal.System, area naturalistica lungo il fiume Marecchia, prende avvio con la modalità dell’ Open Space Technology (OST), un grande evento partecipativo per la prima volta proposto alla nostra città, che agevola la circolazione di informazioni, conoscenze ed esperienze della società civile, e la messa a disposizione di saperi e competenze.


INFEA ERRE COME – Incontro “Engage” e Convegno Ministero dell’Ambiente

Mercoledì 3 novembre – Sala Arengo, ore 15.30/19.00

Presentazione del concorso “ERRE COME…” per le scuole e le famiglie finalizzato all’adozione di comportamenti virtuosi su risparmio energetico e utilizzo di energia da fonti rinnovabili. www.riminiambiente.it /www.energiesostenibili.info




voci SPECIALI

RICICLAND

Piazza Cavour: Venerdì 29 ottobre Presentazione del concorso e Festa di premiazione dalle 9.30 alle 11.30 – Mostra Ricicland: dal 29 ottobre al 7 novembre al 1° piano/sottotetto del Podestà.

Ricicland è il progetto di educazione ambientale dell’Assessorato alle politiche Ambientali ed Energetiche del Comune di Rimini, nato da un’idea di FE.DA. srl, che coinvolge i ragazzi dele scuole primarie e secondarie di primo grado in percorsi educativi, creativi ed artistici di gestione differenziata dei rifiuti.



ECOMIA

Sabato 30 ottobre

Sala dell’Arengo, ore 21.00

Incontro con Riccardo Jacona, giornalista e conduttore televisivo, e presentazione del suo ultimo reportage d’inchiesta sull’energia nucleare.


Domenica 31 ottobre- lunedì 1 novembre

Vecchia Pescheria, piazza Cavour Rimini

Festa dell’Economia Solidale. Ecomia promuove la sostenibilità economica per incentivare i rapporti basati su trasparenza e rispetto dei diritti umani di quanti partecipano al ciclo economico. Ecomia è un evento organizzato da Casa della Pace, Volontarimini, Pacha Mama, Rigas, Harissa. Vecchia Pescheria: Domenica 31 ottobre RIGAS presentazione associazione e prodotti. Lunedì 1 novembre RIGAS distribuzione prodotti agli associati. Laboratori.


MOSTRE & INSTALLAZIONI

COLLETTIVO DINAMO

Dal 29 ottobre al 7 novembre. Luoghi diversi della città.

Installazione “Orti e Biodiversità”: Giardini Mimosa, portico Palazzo del Podestà, Teatro Galli.

Mostra opere: Sala Arengo.

Venerdì 29 ottobre, Laboratorio partecipato “L’insalata era nell’orto”. Giardino di Palazzo Lettimi, dalle 15 alle 18.30. Sabato 30 ottobre: parata “Orti ambulanti”.

Il Collettivo Dinamo anima Ambiente Festival immergendolo in un paesaggio “verde” e proponendo un laboratorio sugli Orti e la Biodiversità.



TARTAMAKERS”

Dal 29 ottobre al 7 novembre – Portico Palazzo del Podestà

Realizzazione di un’enorme tartaruga (struttura 3 mt.x2) in collaborazione con l’Associazione Salerno in Arte, riciclando i rifiuti in plastica e alluminio portati dai visitatori, poi donata alla Fondazione Cetacea di Riccione. Il progetto si completa con la realizzazione di un racconto “La bambina che sognava di essere una tartaruga” il cui finale è stato affidato ai bambini della città.

Mostra “Un mare di mille e uno racconti”

Dal 29 ottobre al 7 novembre – Palazzo del Podestà

Domenica 7 novembre, dalle 16, Festa di Premiazione dei partecipanti

Installazione/mostra dei libretti del racconto “La bambina che sognava di essere una tartaruga” completati dai bambini della città.



C_RAEE_TIVITÀ

Dal 29 ottobre al 7 novembre – Portico Palazzo del Podestà

Contenitore trasparente per la raccolta di rifiuti elettrici ed elettronici portati dai visitatori del Festival, poi assemblati in un’installazione artistica, a cura del Consorzio Ecolight. Al pianoterra del Podestà, mostra RAEE.



Rifiuti in cerca d’Autore – Second life”

Dal 29 ottobre al 7 novembre – Piano terra Palazzo del Podestà

Mostra collettiva II edizione del Premio internazionale di pittura e design “Rifiuti in cerca d’Autore – Second life” ideato e organizzato da Salerno in Arte.


Lumin’aria

Dal 29 ottobre al 7 novembre – Vari luoghi del Festival

Sculture/installazioni luminose realizzate con materiali di recupero dal gruppo Mutoid Waste Company e dall’architetto Manolo Benvenuti.


Boutique Etica

Dal 29 ottobre al 7 novembre – Palazzo dell’Arengo, Sale Archi

La bottega dei manufatti di ri-uso e re-design prodotti da artigiani-artisti, oggetti unici di grande valore estetico e ridottissimo impatto ambientale.


ReeDo. Riusare per piacere” – Mostra

Sala Arengo – dal 29 ottobre al 7 novembre.

Concept store di re-design con oggetti di ri-uso ideata e creata a cura degli studenti del workshop “Designing the sense” della Laurea Magistrale in Moda, insegnamento di Analisi Sociosemiotica della Moda del Polo di Rimini. www.reedo.org.



VOCI DEL TERRITORIO

Associazioni in Piazza

Sabato 30 ottobre – Vecchia Pescheria, ore 9.30-18.30

Le Associazioni di volontariato del riminese presentano alla società civile le loro attività e proposte.



PiùRimini

Vecchia Pescheria – 6 e 7 novembre ore

Più Rimini è una filiera “corta” del gusto, promossa da CIA, CNA e LEGACOOP in collaborazione con gli Enti locali, con il sostegno della Camera di Commercio e della Provincia di Rimini. Riunisce aziende del territorio che garantiscono tracciabilità, chilometro zero e attenzione alle risorse rinnovabili e alla biodiversità nella produzione.



LIB(e)RAMBIENTE

INCONTRI CON GLI AUTORI

Una serie di incontri con scrittori di libri a tema ambientale, per adulti e ragazzi, a cura di quattro delle principali librerie riminesi. In orario serale (per tutti) o la mattina (per le scuole).


PER RAGAZZI E ADULTI

Sala Arengo

Ore 11:00 incontro con le scuole/Ore 21:00 incontro con la cittadinanza


Venerdì 29 ottobreore 11.00/ore 21.00

Antonio Pascale presenta: “Scienza e sentimento”, Einaudi 2008


Giovedì 4 novembre – ore 11.00/ore 21.00


Wu Ming 2 presenta “Il sentiero degli dei”, Ediciclo 2010


Sabato 6 novembre 2010

Alle ore 11.00

Roberto Rizzo presenta “Salvare il mondo senza essere Superman”, Einaudi 2008


Alle ore 21

Giulietto Chiesa presenta “La menzogna nucleare”, Ponte alle Grazie, 2010.


Incontri da definire:

Tessa Gelisio e Marco Risotti presentano “Guida ai Green Jobs” Edizioni Ambiente



Guido Viale presenta: “Prove di un mondo diverso. Itinerari di lavoro dentro la crisi”, NdA Press

A cura delle Librerie Indipendentemente/Interno 4 – Libreria Punto Einaudi di Rimini



PER BAMBINI

Palazzo del Podestà – primo piano, al mattino per le scuole

Dalle ore 11.00


Mercoledì 3 novembre Sabina Colloredo presenta la collana “Storie vere di animali”, (Emme ed.)

Giovedì 4 novembre

Annalisa Strada presenta “Fino all’ultima mosca” (San Paolo) Francesco Gungui presenta “Achille e la fuga dal mondo verde” (Mondadori

Venerdi 5 novembre Erminia dell’Oro presenta “La pianta magica” (Piemme)

Organizzati dalle Librerie Viale dei Ciliegi 17 e La Moderna di Rimini.


LABORATORI


L’insalata era nell’orto” – a cura del Collettivo Dinamo

Venerdì 29 ottobre, Giardino di Palazzo Lettimi, dalle 15 alle 18.30.

Sabato 30 ottobre: parata “Orti ambulanti”

Laboratorio rivolto ai cittadini, sia adulti che bambini. Contenitori atipici portati dai partecipanti verranno piantumati con terra e germogli, etichettati e portati in parata su “carretti” costruiti con pallet e ruote di biciclette nelle installazioni predisposte per gli Orti.


Ecomondo Education

Palazzo del Podestà – Primo piano/sottotetto

Museo della Città

Da mercoledì 3 novembre a sabato 6 novembre

Contestualmente alla 14° Edizione della manifestazione fieristica internazionale Ecomondo, l’Ente Fiera promuove una serie di laboratori rivolti alle scuole, gratuiti su prenotazione, sui temi dell’uso sostenibile delle risorse.



Laboratori organizzati dalle librerie.

Per bambini (su prenotazione)


Venerdì 5 novembre

“Laboratorio scienziati verdi” + distribuzione piantine

Ore 17.30/19

“Laboratorio Scienziati verdi in India” + distribuzione piantine


Sabato 6 novembre

Palazzo del Podestà, primo piano – ore 16.30/17.30

“SuperAnimali” + distribuzione piantine

Ore 17.30/ 19.00

“Laboratorio RRRR” + distribuzione piantine


Domenica 7 novembre

Palazzo del Podestà, primo piano – ore 16.30/17.30

“Laboratorio scienziati verdi”


Ore 17.30/ 19.00

“Laboratorio RRRR” + distribuzione piantine

Organizzati dalla Cartolibreria La Moderna di Rimini



Laboratori IKEA per le Scuole (da ERRE)


Laboratori UBISOL per le Scuole (da ERRE)


Laboratori proposti dalle associazioni sul territorio



EVENTI & SPETTACOLI


Venerdì 29 ottobre – Piazza Cavour – Dalle ore 15.00

TOMBOLA DELL’ENERGIA con Patrizio Roversi

Ideato e condotto da Patrizio Roversi e Andrea Vico, la Tombola dell’Energia è una cavalcata fra energie fossili e rinnovabili, nuove tecnologie e vecchie, sane abitudini; un excursus tra problemi del clima e abitudini dell’uomo occidentale, per dare informazioni e consapevolezza attraverso il popolarissimo gioco della tombola.


Sabato 30 ottobre – Piazza Cavour/Vecchia Pescheria

SPR+ECO – FORMULE PER NON ALIMENTARE LO SPRECO

spettacolo di e con ANDREA SEGRÈ e MASSIMO CIRRI

immagini FRANCESCO TULLIO ALTAN

canzoni di Mirco Menna eseguite dal vivo con Massimo Tagliata


BIG GAME ConsumAbile– Impariamo a stare al mondo

Domenica 7 novembre, piazza Tre Martiri.

Gioco a squadre per bambini e adulti promosso dalla Regione Emilia Romagna. Per divertirsi e imparare come compiere ogni giorno scelte consapevoli, responsabili e sostenibili per se stessi, per gli altri e per la terra che ci ospita.


RIGIOCAMI

Domenica 7 novembre – Piazza Cavour, Rimini – dalle 14.00 alle 20.00. Mercatino dedicato allo scambio di giochi e giocattoli, autogestito da ragazzi dai 5 ai 14 anni. Su iscrizione.




IN VIA DI DEFINIZIONE


A integrare i contenuti del Festival, 38 proposte delle Associazioni sul territorio: dai laboratori alle mostre agli spettacoli: dalla città verso la città, la strada della sostenibilità si fa piazza.


Per info:

Segreteria Organizzativa AmbienteFestival – Tel. 0541 780332 – info@ambientefestival.it

Ufficio Stampa Ambiente Festival – Lorella Barlaam – Tel. 0541 780332 – Cell. 3497570237

ufficiostampa@ambientefestival.it

Leave a reply

Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Rimini - RiminiFiera - info@ambientefestival.it - Coord.to e Ufficio Stampa: Ondalibera Eventi e Comunicazione - Processo partecipativo: Anima Mundi Coop.Sociale - con la collaborazione di: Goodlink srl - Webdesign: Andrea Zanzini